Home > Day of the dead

Day of the dead

Day of the dead

Mentre prende medicine dall'ufficio di un professore, Zoe incontra Max, ora parzialmente un rotter. Inorridita, Zoe fugge e attira accidentalmente l'attenzione degli altri rotters. Il gruppo la salva, ma Frank è infetto e viene ucciso. Zoe amministra con successo la medicina a Lily; comunque Max è riuscito ad entrare nel campo. A causa della morte di Frank, l'animosità tra Zoe e Miguel aumenta. Capendo che Max non è completamente un rotter, Zoe convince Miguel a permetterle di usare il sangue di Max per creare un vaccino, e Miguel le dà 48 ore per crearlo, essendo stato convinto dalla moglie di Frank, Elle l'italiana Cristina Serafini.

Zoe ed Elyse si rendono conto che devono testare il sangue di Max su campioni di sangue di rotter vivo. Zoe convince Baca ad aiutarla ad aprire i cancelli per permettere a un rotter di prelevare un campione di sangue. Anche se inizialmente va bene, i rotters irrompono nei cancelli, uccidono Thomas e infettano Elyse. Miguel dice a Baca che prima aveva visto il nome di Zoe scolpito nel braccio di Max; quando Baca si confronta con Zoe su questo, lei gli parla del tentativo di stupro di Max.

Max ruba le chiavi delle sue manette da Alphonse in una rissa. Max inizia a prendere in giro Zoe, ripetendo "Sei mia" prima di liberarsi e tentare di violentarla di nuovo; tuttavia, è respinto da Baca. Max contagia la madre di Lily, che insegue Lily e uccide Derek, solo che Max uccide sua madre e la insegue. Arriva il personale militare rimanente, ma Max apre le porte e consente l'ingresso di un'orda di rotters, che uccide Miguel, Elle, Lucy e molti altri, anche se la maggior parte dei rotters viene uccisa. Lily fugge fuori e Zoe la insegue. Max li segue in una serra, dove Zoe, nascosta nel fango, sventra e decapita Max. Zoe e Lily tornano nel complesso, dove trova Baca infetto in procinto di suicidarsi.

Qualche tempo dopo, l'High Rock Emergency Bunker è stato riparato e Zoe invia un messaggio a tutti i sopravvissuti che hanno il vaccino. Il 10 luglio venne annunciato che ci sarebbe stato un remake de Il giorno degli zombi , intitolato Day of the Dead: Christa Campbell e Lati Grobman, già produttori di Non aprite quella porta 3D , firmarono come produttori.

Il film è stato originariamente programmato per essere rilasciato nel , anche se in seguito venne posticipato al 5 gennaio In Italia è stato pubblicato da Netflix. Il film è stato ampiamente stroncato dalla critica. Michael Gingold di Rue Morgue ha definito l'idea di un remake " un esercizio sciocco e inutile " e ha detto che i temi del film erano " rigorosamente e noiosamente standard ".

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Johnathon Schaech: Max Sophie Skelton: Zoe Parker Marcus Vanco: Baca Salazar Jeff Gum: Miguel Salazar Mark Rhino Smith: Alphonse Cristina Serafini: Elle Lillian Blankenship: Lily Shari Watson: Elyse Atanas Sreberev: Mmmh,lo zombie stalker in effetti mancava nell'immaginario cinematografico,se ne sentiva proprio il bisogno Il bello è che la nostra eroina scoprirà che il suo sangue è anche l'unico rimedio all'epidemia La storia dai inutile dire che fa piuttosto schifo e sconfina più volte nel ridicolo,arrivando persino a scopiazzare il capolavoro di Romero "Il giorno degli zombi",anche se ovviamente ne è lontana anni luce.

Tecnicamente mediocre,girato in Bulgaria per ovvie ragioni economiche,si salva giusto un minimo per degli effetti speciali che nonostante siano in digitale non fanno proprio schifo e per la recitazione è quasi accettabile Resta comunque uno zombie movie piuttosto orrido ed inutile. Rispondi al commento. Mi spiace bulgari, ma questo vostro film è proprio pessimo Rispondi al commento. Inutile perdere del tempo a commentare questa porcata: Da evitare.

Fantastico, uno zombie stalker ancora mi mancava da vedere. E di fronte a tale presupposto che il film in qualche modo prende una deriva involontariamente comica. Anche senza questo elemento il film sarebbe stato brutto comunque, perchè aldilà di qualche variante alla pellicola di Romero, questo Bloodline non offre praticamente nulla. Pessima sceneggiatura, recitazione di mediocre livello, pienamente in linea alla mediocrità del doppiaggio. Prodotto scadente. La protagonista è insopportabile. Si nota un certo dilettantismo in molte scene. Tutto sommato la produzione non mi è sembrata poverissima, si poteva fare meglio.

In programmazione Ordine elenco: Ecco l'elenco completo degli Oscar , con i relativi vincitori in grassetto.

Birra Ingross | Day of the Dead – Queen of the Night Pale Ale

Disponibile online un primo trailer e una locandina ufficiale di Day of the Dead: Bloodline. L'originale Il giorno degli zombi è un classico del. Traduzioni in contesto per "day of the dead" in inglese-italiano da Reverso Context: This day of the dead will never be forgotten!. A TUTTI PIACE COLORARE! Day of the Dead è una raccolta di 30 disegni in bianco e nero dell'artista e illustratrice Sarah Walsh, che potrete colorare e. Day of the Dead: Bloodline è un film del , diretto da Hèctor Hernández Vicens. È il secondo remake del film del Il giorno degli zombi, dopo Day of the. Day of the Dead è il remake di Il giorno degli zombi di George A. Romero, terzo in ordine cronologico nella serie romeriana dei morti viventi. DAY OF THE DEAD - BLOODLINE regia di Hèctor Hernández Vicens con Sophie Skelton, Johnathon Schaech, Jeff Gum, Marcus Vanco, Mark Rhino Smith. Il giorno degli zombi (Day of the Dead) è un film del diretto da George A. Romero. È il terzo film della saga dei morti viventi di Romero che, cominciata nel .

Toplists